Torta di mele

0
151

La ricetta che vi propongo oggi è la torta di mele, quando ero piccola la portiera dello stabile in cui abitavo la portava sempre a casa. Sono cresciuta con il mito della torta di mele della signora Giovanna, nonché quella dei cartoni animati. Non avevo mai provato finora a prepararla perché pensavo fosse difficile, poi ho deciso di sciogliere ogni indugio e complice Maya che ama pasticciare ci siamo messe all’opera. La ricetta che vi propongo  si riferisce ad uno stampo di 24 cm

700 grammi di mele

3 uova

70 grammi di burro

300 grammi di farina 00

250 grammi di zucchero

1 bicchiere di latte

1 limone

1 bustina di lievito per dolci

In genere quando si fa la torta di mele si sbucciano prima di tutto le mele e si lasciano nel succo di limone per non farle diventare nere, io per ovviare a questo problema le ho sbucciate strada facendo, mentre Maya mi aiutava a montare gli ingredienti. Ecco a voi il procedimento. Prendete le uova e dividete l’albume dai tuorli,  montate gli albumi a neve e a parte sbattete i tuorli con lo zucchero.

Aggiungete alle uova il burro e continuate a montare. Versate un bicchiere di latte e mescolare fino a che l’impasto del dolce sia liscio e omogeneo. A questo punto, mentre Maya montava gli ingredienti ho iniziato a tagliare le mele, per cui se avete un aitante vi consiglio di seguire la mia strategia. Aggiungete ora la farina, il lievito e la scorza grattugiata di limone. Quando il composto sarà omogeneo aggiungete gli albumi montati a neve. A questo punto quando ho finito di tagliare le mele e Maya di frullare ho aggiunto le mele all’impasto, le ho amalgamate ed ho versato tutto in una tortiera imburrata e infarinata. Ricoprite la torta di mele con delle fettine di mela e qualche ricciolo di burro. Cuocete la torta in forno preriscaldato per circa un’ora a 180°C, appena si raffredda tagliatevi una bella fetta! Buon appetito!

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here