Babbo Natale con le gocciole, a modo mio

0
129
sdr

Per la Vigilia di Natale abbiamo preparato il dolce con le gocce di cioccolato che Maya ama tanto, nella versione ufficiale ci vuole il burro, per chi non lo ama può tranquillamente sostituirlo con un vasetto di yogurt. C’è da dire, inoltre, che la versione completa prevedeva anche i colori alimentari per colorare il cappello, il viso e il naso, la panna, e il cioccolato per decorare occhi e barba, ma la golosità di Maya e papi ci ha fatto desistere. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti e il procedimento

Ingredienti:

350 grammi di farina 00

2 uova

200 grammi di zucchero

100 grammi di burro oppure un vasetto di yogurt

1 bustina di lievito per dolci

150 grammi di gocce di cioccolato

100 ml di latte

3 cucchiai di olio di semi

colorante alimentare, cioccolato per decorazioni e panna q.b.

Preparazione

I dolci che sto scegliendo sono tutti molto semplici nella preparazione, perché, li sto facendo preparare per intero a Maya. Basta mettere in una ciotola lo zucchero e le uova ed iniziare a mescolare, come sapete per comodità, ma soprattutto per divertimento, Maya usa lo sbattitore. Aggiungete il burro ammorbidito, oppure se non lo amate potete sostituirlo con lo yogurt. Mia madre ad esempio non lama molto il burro, per cui quando ero a casa lo sostituivo in ogni ricetta con lo yogurt, il rapporto è ogni 100 grammi di burro un vasetto di yogurt.  Aggiungete il latte, l’olio e le gocce di cioccolato.  Come sempre il lievito alla fine. Non vi nascondo che durante la preparazione ci dovevamo fermare di tanto in tanto, perché, Maya è molto golosa e quindi prendeva qualche goccia di cioccolato per mangiarla, per cui il mio consiglio è quello di mettere da parte la dose di gocce che vi servono ed il resto lasciatele assaggiare ai vostri piccoli.

 

Gli ingredienti sono per una tortiera di circa 24, noi abbiamo usato lo stampo di Babbo Natale, cuocere in forno  preriscaldato a 180° per circa 35 minuti. Fate sempre la prova dello stecchino durante gli ultimi minuti di cottura, mi raccomando mai prima dei 30 minuti, se lo stecchino è asciutto la torta è pronta.

A questo punto, una volta cotto il dolcino potrete divertirvi a colorare gli occhi, il viso, la barba con i colori alimentari, il cioccolato e la panna, mmm noi una volta cotto il dolce ci abbiamo provato a decorarlo, ma prima Maya e poi papi hanno voluto assaggiarlo e quindi ci siamo arresi alla golosità. Alla prossima!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here