Pubblicato in: Essere genitori, consigli per una vita serena

Neo mamme: frasi da evitare e comportamenti da assumere

14322592_955967007846406_7724982753622996036_n

Quando una nostra amica ha partorito la prima cosa che ci viene in mente è di andarle a fare visita. Che sia in ospedale, oppure, a casa la prima cosa cui si pensa è andiamo! Tutti presi dall’entusiasmo non si rendono conto che quello è un momento delicato, che non avrà eguali nella vita. Anche il matrimonio è nulla al suo pari. Per cui ogni uno è pronto a dire la sua, a dispensare consigli non richiesti e NESSUNO  che le dica ti serve aiuto? L’aiuto di cui parlo  è una lavata a terra, riordinare la casa, fare la spesa, non certo prenderle il piccolo dalle braccia. Fateci caso, la prima cosa invece che si tende a fare è proprio questa, il piccolo sembra un pupazzo che deve essere sballottolato a destra e a manca. 

Quali sono le frasi tipiche che una mamma si sente dire?

Presto tornerai anche in forma. 

Posso prenderlo in braccio ( e magari sei appena uscita dall’ospedale)

Lo allatti al seno?

Se piange è perché? ( consigli non richiesti che neanche google ne conosce così tanti)

Presto ci vorrà la compagnia ( datele il tempo di riprendersi e se ci sono complicazioni che non conoscete?) 

Ti vedo stanca ( provate voi a partorire e essere pronte per una maratona!)

Dovresti dormire quando dorme lui ( date al piccolo il tempo di abituarsi, date alla mamma il tempo di trovare un equilibrio. e le mamme che devono subito tornare a lavoro? )

La tua vita è cambiata non puoi fare quello che facevi prima! 

Queste frasi sono come delle sentenze e le mamme vorrebbero solo dirvi:- Fatevi i fatti vostri. Datemi il tempo di capirci qualcosa! O ancora:- Voglio stare sola. Le altre mamme poi sono le peggiori, già prodighe di consigli e giudizi solenni. Mi ricordo quando è nata Maya, avevo ancora le flebo nel braccio e giù tutta una serie di domande, giudizi e intromissioni nella mia vita. Nessuno che si chiedesse come potessi stare visto che ero stata più di tre ore in sala operatoria. Nessuno che prestava attenzione al ginecologo che diceva;- E’ un miracolo che siano ancora qui. Ma si sa il giudizio imperante è più forte anche di una morte scampata. Alla prossima!

Rosaria Uglietti una mamma psicologa

 

Annunci

Autore:

Mi chiamo Rosaria Uglietti e sono una psicologa interessata al benessere fisico e psicologico. Faccio della serenità il mio obiettivo nella vita. Ho studiato psicologia del lavoro e delle organizzazioni, sebbene dentro di me ci sia sempre stato un profondo amore per la psichiatria. La scelta dei miei studi risale a molto tempo fa, a quando ero una bambina. Frequentavo le elementari e provavo una forte attrazione per la mente e tutto quello che si potesse celare nei pensieri dell’uomo, accanto all'amore per la psicologia si faceva strada dentro me una sempre più forte passione per la scrittura. Crescendo arrivo al momento di scegliere gli studi e prediligo Psicologia, pur amando ancora molto lo scrivere e descrivere il mondo che mi circonda. Mi iscrivo all'Università degli studi di Roma e con tutte le difficoltà di una pendolare quotidiana riesco a laurearmi optando per l’indirizzo del lavoro che mi permetterà di entrare nel mondo della formazione, non rinunciando ai miei interessi clinici e psichiatrici. Porto avanti entrambi i miei percorsi nella formazione, affinando le conoscenze della comunicazione e del marketing e approfondendo l’ambito giuridico e psicopatologico. Oggi mi interesso anche di violenza di genere e di alimentazione. Se vuoi saperne di più visita il mio sito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...