Una giornata di ordinaria follia, quando le gestanti impazziscono ( e le loro mamme di più)

img_0506

Qualche mese fa ho subito un piccolo intervento, mi trovavo nell’ospedale dove lavora il mio medico di fiducia, che purtroppo per me è anche il primario dell’ospedale, per cui già questo non ti fa vedere di buon occhio dalle altre degenti. Come se non pagassi anche io, è il mio medico, mica è mio padre! Continue reading “Una giornata di ordinaria follia, quando le gestanti impazziscono ( e le loro mamme di più)”

Chiara una mamma plus dotata

plusdotazione-1

Questa è la storia di Chiara, una mamma blogger che ho conosciuto in rete. Ci siamo raccontate tramite mail e poi le ho inviato il questionario. Fra tutte le mamme, lei è la persona che più si è espressa finora, quella alla quale le parole sono fuoriuscite liberamente. Nelle sue parole c’è tutto l’impeto di una madre che vorrebbe soltanto che i suoi figli fossero trattati al pari degli altri bambini. Alla domanda:-Ricordi cosa hai provato quando hai scoperto che saresti diventata mamma? Chiara risponde:-Ho provato una grande emozione, ma anche tanta paura, anche perché purtroppo prima di Ale avevo avuto una Geu e i primi tre mesi li ho vissuti con la paura che qualcosa potesse andare storto. Continue reading “Chiara una mamma plus dotata”

Alle mamme è vietato ingrassare e cambiare idea.

Quando vado a casa della mia mamma e incontro le persone della mia infanzia, noto nei loro sguardi tanta perplessità, tutto questo accade, perché, oggi sono diversa, più in carne. Le persone hanno nella mente un’idea di te e tutto ciò che ti discosta da quell’idea diventa per loro motivo di recriminazione. Alle mamme non è concesso prendere peso, alle persone non è concesso crescere e cambiare. Mi sento ancora dire:- Ma tu non eri quella che non si voleva sposare? Continue reading “Alle mamme è vietato ingrassare e cambiare idea.”

Roy, un padre che vorrebbe fare di più …

Ho conosciuto Roy in occasione di un incontro professionale, venne a studio per parlarmi della sua vicenda personale.  Egli è un papà a distanza, è separato e il suo piccolo vive nei pressi di Roma. Come tutti i genitori in separazione conflittuale deve gestire l’amore che prova per il suo piccolo con la rabbia che prova nei confronti della sua ex compagna. Nel tempo gli chiedo se vuole partecipare ai racconti di vita e tramite mail gli invio il questionario, che riempie in maniera più che esaustiva.

Continue reading “Roy, un padre che vorrebbe fare di più …”