Complicità tra mamma e papà,un ingrediente fondamentale per la felicità del piccolo.

12190788_10205299540064415_8206404056511382598_n

 

I genitori sono le persone più importanti nella vita dei piccoli, sono coloro ai quali egli deve la sua serenità e dai quali dipende in tutto. La mamma è fondamentale se si decide di allattare il piccolo esclusivamente al seno, il papà è importante se si decide un allattamento misto, fatto di seno materno e biberon e per altri ruoli, quali la cura del piccolo. Importante abbiamo visto in precedenza è che la madre non crei un legame simbiotico simbiotico con il piccolo escludendo il papà Continue reading “Complicità tra mamma e papà,un ingrediente fondamentale per la felicità del piccolo.”

Non ce la faccio, quando le critiche superano la comprensione. Da una lettera del web

fotoeffetti-com__final_248340636138_

Girando nella rete mi sono imbattuta in una lettera profondamente vera e disarmante di una mamma,  ed ho pensato esattamente al motivo per il quale a luglio ho deciso di intraprendere questo nuovo progetto. Il sostegno alla genitorialità. La pagina una mamma psicologa era nata come sostegno alle donne che sulla carta ricevono diritti e sostegno dagli uomini,(vedi disparità nel mondo del lavoro) dallo stato, (vedi fertilyday) dalle altre mamme,(le prime che puntano il dito) ma nella realtà questi ultimi sono i suoi primi nemici. In seguito ho deciso di estendere il sostegno agli uomini, perché dobbiamo comprendere che è solo la complementarità che porterà ad una vita serena e solo dall’aiuto reciproco vivremo più felici. Continue reading “Non ce la faccio, quando le critiche superano la comprensione. Da una lettera del web”

Diventare papà,40 settimane d'attesa (forse)

swtazku

Diventare papà è l’avventura più bella, ma allo stesso tempo complessa, che possa accadere ad un uomo. La società, ma anche l’uomo stesso, spesso tende a non valutare e dare la giusta importanza a questo avvenimento. Siamo ancora troppo presi dall’idea che gli uomini non abbiano emozioni. Niente di più sbagliato, semplicemente non sono educati a poterle esprimere, per cui sovente essi stessi non sono in grado di farlo. Bisogna, tuttavia, dire che l’esperienza odierna è considerevolmente diversa rispetto a quella che hanno avuto i nostri papà, ad esempio oggi molti papà chiedono di poter entrare nella sala parto e poter dividere tutto con la propria compagna di vita. Continue reading “Diventare papà,40 settimane d'attesa (forse)”

Fammi sentire importante, il valore delle carezze …

avsmf4i 13091897_10206443264496811_4881623834489135992_n 13091897_10206443264496811_4881623834489135992_n 13091897_10206443264496811_4881623834489135992_n 13091897_10206443264496811_4881623834489135992_n 13091897_10206443264496811_4881623834489135992_n

I bambini, ma diciamocelo anche i grandi, amano le coccole e fra queste le più ambite sono le carezze.  Esse sono indispensabili per l’essere umano, lo fanno sentire importante. Bisogna. inoltre, ricordare che per carezze non dobbiamo intendere solo quelle fisiche, ma anche quelle psicologiche che forse sono anche più importanti. Ad esempio, per i bambini è molto importante sentirsi dire bravo, questa piccola parolina, può rendere i nostri piccoli, i bambini più felici del mondo, anche più di mille giocattoli.

Continue reading “Fammi sentire importante, il valore delle carezze …”

Un estate tra giochi e libertà, quando la vacanza è dentro casa …

img_3980

In rete gira la lettera di un papà, lettera molto discussa forse per i toni utilizzati, che giustificava il figlio per non aver fatto i compiti estivi ed io ho pensato alla mia estate.

Sono in molti a sapere che soffro di fibromialgia, ne parlo spesso.

L’ultimo controllo purtroppo non è andato bene, ho perso gran parte della sensibilità alle gambe, sono arrivata alla soglia delle vacanze senza avere molta forza. Chi mi conosce bene sa che sono una coriacea, che non mi abbatto facilmente e nonostante ciò, confesso, la cosa, inizialmente, mi ha destabilizzato un po’, poi mi sono detta:- Rosy la malattia non può vincere. Tornata a casa con mio marito e Maya, ci siamo guardati, ci siamo abbracciati e abbiamo detto all’unisono:- Ce la possiamo fare! La mia vacanza è stata questa.

Continue reading “Un estate tra giochi e libertà, quando la vacanza è dentro casa …”

Buona domenica

Buona domenica a tutti, date ai vostri figli delle ali per spaziare nel mondo e delle forti radici per insegnargli a tornare siate sereni un saluto da Rosaria Uglietti 4vrgirvuna mamma psicologa

 

 

Il passaggio alle elementari, piccoli consigli per un'avventura serena …

263381b5-b708-4209-8be6-55155fdbdc57

In memoria della maestra Bianca Quarto Aiello.

Siamo a metà settembre ed è giunto il momento della scuola anche per i piccoli che si apprestano a frequentare le scuole elementari. Molte mamme in ansia per questo passaggio avranno trascorso l’estate a monitorare l’apprendimento della scrittura, oppure, ad osservare se ricordano quanto appreso alla materna nella sezione anticipataria. Tale passaggio, tuttavia, oltre ad un cambiamento in quelle che saranno le abitudini quotidiane, riguarda un vero e proprio sviluppo cognitivo, si passa da un mondo egocentrico ad uno oggettivo dove il rapporto con gli altri e le regole la fanno da padrone.

Vediamo insieme come comportarci

Anzitutto bisogna dire che la calma, come abbiamo visto per la scuola dell’infanzia e materna, sono fondamentali ancor di più.  Continue reading “Il passaggio alle elementari, piccoli consigli per un'avventura serena …”

Mamma ti voglio bene anche se ti volto le spalle per andare a giocare … Come nasce un buon inserimento scolastico …

i5oey2e

Settembre è arrivato e con esso tutti gli impegni del quotidiano, tra cui la scuola, anche per i più piccoli. Tra i genitori di questi ultimi nasce la domanda, nido si, nido no. Il sentimento che maggiormente prende i genitori e diciamocelo in particolare le mamme è la paura, paura del distacco, paura che il bimbo non possa farcela, paura del giudizio delle altre mamme. Allo stesso tempo, accade che alcuni bambini particolarmente vivaci e predisposti ai cambiamenti si abituino subito alla scuola. Continue reading “Mamma ti voglio bene anche se ti volto le spalle per andare a giocare … Come nasce un buon inserimento scolastico …”