Il perché di questo blog

img_7536-min_opt

Mi sono resa conto, nonostante le esperienze lavorative e i libri letti, che essere genitori e di conseguenza la genitorialità è cosa ben diversa. Nel corso degli studi mi colpì molto un libro, “Psicologia neonatale”, ma ai tempi era lontano da me l’idea di avere un bambino. Oggi, essendo madre la mia vita è cambiata, ma mi accorgo, tuttavia, che se i miei studi in alcuni frangenti possono aiutarmi, allo stesso tempo, paradossalmente sembra quasi siano un limite, questo perché riesco a vedere cose che un genitore che svolge un altro lavoro non coglie. Mi soffermo su alcuni aspetti che mi hanno spinto ad intraprendere questo viaggio

Lo scopo di questo blog, al pari del mio sito in cui mi occupo di piccoli, è quello di parlare del quotidiano, di ciò che significa essere genitori e soprattutto essere madri. Di mettere a disposizione delle neo mamme le mie esperienze quotidiane, sostenute dalle mie conoscenze professionali.

Nel tempo, tuttavia, ho ritenuto giusto dare spazio anche ai papà, troppo spesso dimenticati dalle  mamme, tra gli sbalzi umorali della gravidanza e del post gravidanza, si tende ad escluderli un po’, anche se è sempre sbagliato generalizzare.

Propongo le mie esperienze e quanto mi è stato utile nel quotidiano, senza erigermi a maestrina, ma con la consapevolezza che essere madri a volte diventa complicato e una mano fa sempre piacere. Buon viaggio !

Rosaria Uglietti una mamma psicologa

Facebook Comments